COME SCEGLI L’AGENZIA IMMOBILIARE A CUI AFFIDARE IL TUO IMMOBILE?

ECCO UN PUNTO DI VISTA DIFFERENTE SULLA SCELTA DELL’ AGENZIA IMMOBILIARE.

Sei anche tu uno di quei  proprietari che se  deve scegliere un’Agenzia Immobiliare a cui affidare il proprio immobile, fa ricadere la sua scelta sulla Agenzia Immobiliare “sotto casa” ?

Solitamente si , motiva questa opzione come la migliore possibile per vicinanza e conoscenza della zona, ma io sono di un altro parere o meglio sono per una valutazione più completa del professionista,  prima di firmare un incarico.

Adesso ti  dirò alcuni miei punti di vista affinché tu possa compiere la scelta dell’Agenzia Immobiliare in maniera più oculata e senza lasciare nulla al caso.

Cerchiamo innanzitutto di capire cosa spinge te Proprietario di casa ad andare dall’ Agenzia Immobiliare più vicina rispetto l’ubicazione dell’immobile;

ecco un elenco di alcuni luoghi comuni che potrebbero indurti a questa scelta:

  • se è vicino l’immobile me lo segue meglio;
  • se l’Agenzia Immobiliare è vicina all’immobile avrà più richieste specifiche;
  • essendo in zona conosce il mercato immobiliare meglio di altri;
  • me lo “piazza” più velocemente;
  • è più facile che conosca l’eventuale affidabilità dell’affittuario;
  • altre ed eventuali (lo si scrive sempre, no?!  E se ne hai qualche motivazione  da aggiungere fallo nei commenti ti risponderò dicendo cosa ne penso al riguardo).

Adesso invece ti dico come la penso io:

  • Come primissima considerazione intanto parto col dirti che nel 2018 vedo la classica agenzia immobiliare superata, vedo superfluo l’uso dell’ufficio a piano terra con vetrina cartelli ecc  e tante altre cose che a scriverle tutte dovrei farci un intero articolo, e probabilmente lo farò, ma adesso voglio soltanto dirti che sono molto più importanti le strategie che un agente immobiliare usa per vendere il tuo immobile a dispetto di ufficio e vetrina. L’agente  deve essere al passo coi tempi e non rilegato ad un modo di lavorare obsoleto e ormai passato. Ti faccio una domanda.. quanto tu cerchi qualcosa qual è il primo posto che consulti? Il web esatto!!! ed è proprio lì che il tuo immobile deve essere ed lì che un buon agente immobiliare deve concentrare le sue risorse ed avere strategie efficaci, ma adesso continuiamo.
  • se è vicino l’immobile me lo segue meglio: perché dovrebbe seguirlo meglio o peggio? un Agente Immobiliare guadagna a risultato compiuto, quindi è nel suo interesse trovare un acquirente che concluda positivamente l’affare e sicuramente non è la distanza che fa la differenza;
  • se l’Agenzia Immobiliare è vicina all’immobile avrà più richieste specifiche: questo in parte era vero qualche anno fa ma sempre per il fatto che ora la ricerca di immobili o di qualunque altra cosa si è spostata sul web ora non lo è più e comunque dopo aver proposto l’immobile all’intera banca dati  ci si deve affidare alla pubblicità  e al modo in cui l’agenzia  riesce a recepire richieste di potenziali acquirenti possibilmente in target col tuo immobile così da fissare appuntamenti mirati , e non a casaccio ,per il tuo immobile;  in soldoni, finite le cartucce della banca dati, se l’agenzia non ha una strategia di marketing è “ bollita”;
  • essendo in zona conosce il mercato immobiliare meglio di altri: anche questo in parte è vero, ma lo può essere in una primissima  fase di valutazione, poi come tutti ci si affida ai risultati ottenuti dalla commercializzazione degli immobili per capire dove è meglio orientarci;
  • me lo “piazza” più velocemente: questo è la “vera bufala”.  Credere che l’Agenzia Immobiliare più vicina piazzi più velocemente  la tua casa è lo stratagemma che usano in molti  per farsi dare l’incarico, ma ti posso assicurare che non è sempre così. Quello che veramente fa la differenza :  la strategia di commercializzazione fatta in un certo modo, il marketing immobiliare studiato ad hoc per la tua casa, la capacità  e il know how dell’Agente Immobiliare,  non certo la vicinanza che l’Agenzia Immobiliare ha rispetto all’ immobile;
  • è più facile che conosca l’eventuale affidabilità dell’affittuario: era così fino a quando con una stretta di mano si chiudevano i contratti, oggi esistono molti modi per valutare se l’affittuario è zoppicante o meno: si possono chiedere le ultime ricevute dei pagamenti degli affitti, affidarsi a delle Aziende che analizzano i rischi derivanti dagli affidamenti, ecc…quindi anche questa motivazione reputo che sia così ormai obsoleta e infondata.

CONCLUDENDO…

Penso che quando si parla di affidare l’incarico di vendita o di locazione del proprio immobile bisogna sempre fare delle scelte oculate rispetto a fiducia, sensazioni, professionalità,  capacità e strategie dimostrate durante il percorso di approccio, valutazione , proposta di commercializzazione e valorizzazione immobiliare e non in base alla vicinanza all’immobile da vendere.

Nel mercato immobiliare odierno, nulla è affidato al caso, ed ogni Agente Immobiliare sa se l’immobile ha mercato, è proposto al giusto prezzo, ha difetti e sa come invece valorizzarlo, rendendolo appetibile in modo da venderlo o locarlo prima e meglio.

Evita quindi Agenzie Immobiliari che prendono immobili a qualsiasi prezzo pur di avere un prodotto in più da offrire, chi non prende provvigioni, chi non ti illustra una strategia chiara, precisa per la vendita o l’affitto di casa tua.  La Professionalità è un elemento indissolubile di cui non puoi proprio fare a meno..

Adesso hai molti elementi su cui ragionare e su cui devi fondare la scelta dell’ agenzia immobiliare a cui affidare la vendita o la locazione del tuo immobile… mi raccomando non sbagliare 😉 .

Come sempre per noi è importante sapere  se hai trovato utile e/o interessante questo articolo quindi metti un like o commenta sotto il post nella nostra pagina Facebook. Se pensi possa essere utile a qualcuno ritieniti pure libero di condividere.

A presto Alessio.

Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fiels are marked *

Informativa sulla Cookie Privacy di questo Sito

Questo sito o gli strumenti terzi che utilizza si avvalgono, oltre che di cookie tecnici necessari al corretto funzionamento, di cookie di tracciamento utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per i dettagli consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando sulla pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, dichiari di acconsentire all’uso dei cookie nei termini espressi.

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco